COS’È DEFINIZIONE DI TAN (TASSO ANNUO NOMINALE)

Il TAN è il tasso annuo nominale di interesse, espresso in percentuale e su base annua, applicato dagli istituti finanziari all’importo lordo del finanziamento. Viene utilizzato per calcolare, a partire dall’ammontare finanziato, la quota interesse che il debitore dovrà corrispondere al finanziatore e che, sommata alla quota capitale, andrà a determinare la rata di rimborso. Nel computo del TAN non entrano oneri accessori quali provvigioni, spese e imposte.
Il Tan è il tasso di interesse, espresso in percentuale e su base annua, applicato dagli Istituti Finanziari al capitale finanziato del prestito.

Author: admin